Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi

Cilento

-

Tra i monti più alti del Cilento un sentiero che conduce al Santuario dei monaci basiliani dedicato alla Madonna dell’Assunta.

  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi
  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi
  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi
  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi
  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi
  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi
  • Foto di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi

Un paesaggio ricco di piccole cascate, boschi e vedute panoramiche che abbracciano quasi tutto il Cilento.

Visitando il Cilento è possibile notare sullo sfondo di numerosi paesaggi un’imponente montagna che, nelle giornate più limpide, appare sovrastata da una croce: si tratta del Monte Gelbison, o Monte Sacro. Questa vetta, la più alta del territorio cilentano con i suoi 1705 m. s.l.m., rappresenta un luogo dall’elevata valenza ambientale e naturalistica: nei boschi che ricoprono le pendici del monte sono presenti diversi corsi d’acqua cristallini e dimorano numerose specie di piante e animali. Il sentiero che conduce alla vetta al monte è uno dei più noti del Parco del Cilento: il tracciato, per mille anni battuto dai pellegrini, è lungo dai tre ai cinque chilometri e può essere percorso in circa tre ore. Una volta raggiunta la sommità si potrà ammirare il Santuario a tre navate fondato dai monaci basiliani nel X secolo dedicato alla Madonna dell’Assunta. Dal piazzale antistante il Santuario si può godere di una vista mozzafiato che abbraccia quasi tutto il Cilento, con i Monti Alburni da un lato e il Mar Tirreno dall’altro. Più lontano, verso sud, il massiccio del Pollino. Oltre il profilo della costiera amalfitana e del promontorio di Palinuro si scorgono le sagome di Ischia e Capri.

Lungo tutto il sentiero, lastricato in pietra locale, è possibile ammirare il susseguirsi di diversi tipi di vegetazione: dai castagni agli abeti, dai faggi agli ontani napoletani, a seconda dell’altitudine, ma anche corbezzoli e arbusti del sottobosco di varie specie. Nel sottobosco è possibile a volte intravedere le tane di piccoli mammiferi predatori: volpi, lontre, donnole e martore. Il primo tratto del percorso è parallelo al torrente Torna che, serpeggiando tra grandi massi di arenaria, crea un affascinante paesaggio ricco di piccole cascate. Più avanti nel tracciato si giunge alla sorgente di Fiumefreddo, la cui acqua limpida sgorga vicino ad un’effigie della Madonna. Prima di giungere al Santuario ci si imbatte nella “croce di Rofrano”, il punto d’incontro fra i due antichi sentieri che giungono alla montagna. Qui si trovano due cumuli di pietre sormontati da una croce (i “monti di pietà”), emblema della devozione dei pellegrini. Al ritorno vale la pena fermarsi a fare visita al piccolo borgo di Novi Velia, un antico centro del Cilento situato alle pendici del monte, su di un colle che domina tutta la vallata sottostante. Consigliata la visita all'antica Torre Longobarda, al Convento dei Celestini e al Castello dei Baroni di Marzano.

Case vacanza e strutture turistiche

Annunci di affitti, hotel, bed and breakfast e agriturismo per soggiorni vacanza a Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi

Foto di Villetta del Sole
Foto di Villetta del Sole
Foto di Villetta del Sole

Villetta del Sole

Ville a Casal Velino

Villetta indipendente in zona tranquilla e collinare con 2 camere da letto per massimo 5 persone...

  • Camere: 2
  • - Numero ospiti: 5
  • - Distanza dal mare (m.): 4500
  • - Forno a gas
  • - Frigorifero
  • - Termosifoni a gas
  • - Giardino con tavoli e sedie
  • - Lavatrice in comune
  • - Parcheggio
  • Forno a gas
  • Frigorifero
  • Termosifoni a gas
  • Giardino con tavoli e sedie
  • Lavatrice in comune
  • Parcheggio
Foto di Domus Rosae
Foto di Domus Rosae
Foto di Domus Rosae

Domus Rosae

Ville a Casal Velino

Ripresa e restaurata su di un antico rudere rurale risalente al 1813, la residenza per vacanze Domus Rosae...

  • Camere: 3
  • - Numero ospiti: 8
  • - Distanza dal mare (m.): 4000
  • - Biancheria da letto e bagno
  • - Camino
  • - Cucina attrezzata
  • - Giardino con tavoli e sedie
  • - Parcheggio riservato
  • Biancheria da letto e bagno
  • Camino
  • Cucina attrezzata
  • Lavatrice
  • Tv
  • Giardino con tavoli e sedie
  • Parcheggio riservato
Foto di Villetta Carmen
Foto di Villetta Carmen
Foto di Villetta Carmen

Villetta Carmen

Ville a Casal Velino

Nuova e indipendente su 2 livelli ha una superficie di 130 mq. Grazie alle 2 camere da letto matrimoniali ospita fino a 4 persone. Dispone di giardino, posto auto...

  • Camere: 2
  • - Numero ospiti: 4
  • - Distanza dal mare (m.): 4000
  • - Cucina attrezzata
  • - Doppi servizi ( Bagno con vasca e bagno con doccia)
  • - Lavatrice
  • - Giardino
  • - Posto auto all'interno della villa
  • Cucina attrezzata
  • Doppi servizi ( Bagno con vasca e bagno con doccia)
  • Lavatrice
  • Tv (2)
  • Giardino
  • Posto auto all'interno della villa
Foto di Le Case Coloniche
Foto di Le Case Coloniche
Foto di Le Case Coloniche

Le Case Coloniche

Bed & Breakfast a Casal Velino

Antico casolare con colombaia a Marina di Casal Velino ristrutturato ed adibito a bed and breakfast...

  • Distanza dal centro (m.): 900
  • - Distanza dal mare (m.): 1000

da € 35 ad € 50 a notte

  • ac_unit
  • local_bar
  • free_breakfast
  • pets

Consulta tutte le strutture turistiche di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi.

Notizie utili

Il Sacro Monte di Novi Velia è meta di pellegrinaggio al Santuario di Maria SS. Della Montagna. Migliaia di fedeli, ogni anno, proveniente dalla Basilicata, dalla Calabria oltre che dalla Campania, visitano i luoghi sacri della montagna. Il Santuario è aperto ai visitatori a partire dall'ultima domenica di maggio fino alla seconda domenica di ottobre. Per raggiungere la vetta si possono seguire a piedi i sentieri dei pellegrini oppure si può percorrere la strada principale con l'auto. Lungo il percorso vi sono diverse aree di sosta dove è possibile fermarsi per rifocillarsi e riposare.

Comune di Novi Velia: www.comune.novivelia.sa.it

Case vacanza e strutture turistiche

Annunci di affitti, hotel, bed and breakfast e agriturismo per soggiorni vacanza a Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi

  • Villetta del Sole

    Ville a Casal Velino

    Casa vacanze con 5 posti letto. Ampi spazi all'aperto e posto auto riservato....

    • Camere: 2
    • - Numero ospiti: 5
    • - Dist. dal mare (m.): 4500
  • Domus Rosae

    Ville a Casal Velino

    Appartamenti con un panorama eccezionale che si apre su tutto il Golfo di Velia...

    • Camere: 3
    • - Numero ospiti: 8
    • - Dist. dal mare (m.): 4000
  • Villetta Carmen

    Ville a Casal Velino

    Villetta indipendente con giardino e posto auto. Ospita fino a 4 persone....

    • Camere: 2
    • - Numero ospiti: 4
    • - Dist. dal mare (m.): 4000
  • Le Case Coloniche

    Bed & Breakfast a Casal Velino

    Caseggiato con 5 camere e casolare indipendente adibito alla prima colazione con 3 camere da letto e un grande bagno in comune....

    • Camere: 8
    • - Numero ospiti: 18
    • - Dist. dal mare (m.): 1000

Consulta tutte le strutture turistiche di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi.

Posizione

Il Monte Gelbison è raggiungibile da Nord percorrendo l'autostrada A3 SA/RC fino all'uscita di Battipaglia dove ci si immette sulla SS 18 Tirrena Inferiore. Da qui bisogna poi seguire le indicazioni per Vallo della Lucania. Giunti nel centro cittadino si prosegue poi in direzione di Novi Velia per circa 3,5 km. Poco prima del borgo e del centro storico di Novi Velia inizia la strada che conduce alla montagna. La stazione più vicina è quella di Vallo della Lucania-Castelnuovo. Qui è possibile usufruire di autobus che conducono a Vallo della Lucania e poi Novi Velia.

Distanza da Salerno: 92 km, circa 1 ora e 28 minuti in auto
Stazione ferroviaria: Vallo della Lucania-Castelnuovo, 15 km

Richiesta di soggiorno

Diretta alle strutture di Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Altre strutture nelle vicinanze

  • Il Centenario

    Appartamenti a Ascea

    Mansarda al primo piano di una villetta. Ospita fino a 5 persone. Fornita di aria condizionata, biancheria e posto auto....

    • Camere: 2 -
    • Ospiti (max): 5 -
    • Dist. dal mare (m.): 100
  • Cielo

    Appartamenti a Casal Velino

    Appartamento di 90 mq per 6 persone. Fornito di tv, lavatrice e terrazzino vista mare....

    • Camere: 2 -
    • Ospiti (max): 6 -
    • Dist. dal mare (m.): 50
  • Mare

    Appartamenti a Casal Velino

    Appartamento al secondo piano di un caratteristico palazzo in pietra al centro di Casal Velino Marina...

    • Camere: 1 -
    • Ospiti (max): 4 -
    • Dist. dal mare (m.): 50
  • Sole

    Appartamenti a Casal Velino

    Appartamento 5 posti al secondo piano di un caratteristico palazzo in pietra....

    • Camere: 1 -
    • Ospiti (max): 5 -
    • Dist. dal mare (m.): 50
  • Rosalia 1

    Appartamenti a Casal Velino

    Appartamento di 120 mq per 6 persone. La spiaggia è a soli 50 metri....

    • Camere: 2 -
    • Ospiti (max): 6 -
    • Dist. dal mare (m.): 50
  • Belvedere

    Appartamenti a Ascea

    Appartamento di 60 mq per 4 persone in zona collinare a Terradura (Ascea). Fantastica vista mare e ampi spazi esterni in comune....

    • Camere: 2 -
    • Ospiti (max): 4 -
    • Dist. dal mare (m.): 7000
  • Residence Albarosa

    Residence a Ascea

    Appartamenti con accesso indipendente da 3 a 6 posti letto. Animali ammessi su autorizzazione....

    • Camere: 5 -
    • Ospiti (max): 13 -
    • Dist. dal mare (m.): 7000

Case, terreni e fabbricati in vendita

Annunci di proprietà immobiliari in vendita nel Cilento.

Luoghi da visitare

I siti d’interesse ed i luoghi da visitare vicini a "Sulla vetta del Monte Gelbison, meta di antichi pellegrinaggi", raggiungibili per un’escursione di un giorno e di una mattinata.